Altro
MUSICA

"L'amore dietro ogni cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo" fuori il 25 novembre il primo disco al mondo interamente tratto da un'opera letteraria

Disponibile in due formati: una versione digitale, che verrà rilasciata sulla piattaforma di streaming musicale Spotify e negli store on line, e una versione fisica in vendita esclusivamente sul sito www.lamoredietroognicosa.it  in una limited-edition con tiratura di 500 copie.

"L'amore dietro ogni cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo" fuori il 25 novembre il primo disco al mondo interamente tratto da un'opera letteraria
Altro 21 Novembre 2022 ore 09:02

A distanza di quasi due anni dall'annuncio della sua lavorazione, il tanto atteso concept album integralmente concepito dall'opera letteraria di Simone Di Matteo, L'amore dietro ogni cosa (2016, Edizioni DrawUp), vedrà finalmente la luce. La sua release, infatti, è prevista per il 25 novembre, Giornata Mondiale della Violenza contro le Donne, una data non scelta a caso, con il titolo "L'amore dietro ogni cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo" e sarà disponibile in due formati: una versione digitale, che verrà rilasciata sulla piattaforma di streaming musicale Spotify e negli store on line, e una versione fisica in vendita esclusivamente sul sito www.lamoredietroognicosa.it  in una limited-edition con tiratura di 500 copie.

L'amore dietro ogni cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo: il primo disco al mondo interamente tratto da un'opera letteraria

Non è un mistero che musica e letteratura godano di un rapporto di reciproca influenza.  Basti pensare a tutti quei poemi classici, alle ballate medievali, alla lirica e persino ai testi moderni, in cui melodia e parole si conciliano. Chiaramente, si tratta solo di alcuni degli esempi che si potrebbero citare, ma che comunque testimoniano come molto spesso suddette espressioni artistiche, così diverse e al tempo stesso così simili, traggano ispirazione l’una dall’altra, facendo in modo che le parole scritte conoscano nuova vita attraverso le note (e viceversa). Eppure, finora mai nessun disco era stato pensato completamente a partire da un testo letterario e “L’Amore Dietro Ogni Cosa” (2022, New Music Group) costituisce un record assoluto nella Storia.

Ogni capitolo ha la sua canzone e ogni canzone il suo capitolo, ognuno dei quali è legato all'altro nel ripercorrere fedelmente i sentieri tracciati dalla penna dell'autore. Difatti, tutti insieme contribuiscono a rendere sotto una forma del tutto inedita il messaggio che si nasconde dietro il volume originario. Un messaggio che trova la sua piena espressione nei testi elaborati dallo stesso Di Matteo e dal paroliere Simone Pozzati, nella voce di Andrea Crimi, interprete principale del disco, e nel volto dell'attore Andrea Candeo, protagonista di ciascun episodio in canzone. Così, alla fine, quel che ne vien fuori è un’accurata commistione di Indie, Pop-Rock e puro cantautorato in grado di abbracciare svariate sonorità e articolarsi su più generi. Non a caso si tratta di un'operazione artistico-culturale imponente e coraggiosa, non solo per il suo primato ma anche per la sua formazione e funzione. Tra scrittura, drammaturgia e cantautorato l’antologia di Di Matteo rappresenta di fatto un’opera in continua evoluzione.

Simone Di Matteo: "Grazie alla scrittura sono riuscito a darmi il giusto valore"

Copertina Libro

L'amore è un sentimento talmente grande che sarebbe impossibile racchiuderlo appieno in una manciata di pagine. Può causare dolore, ma può addirittura lenirlo. Ed è proprio in merito a questo che Di Matteo ha dichiarato: «Non è stato facile spogliarmi dei ricordi e delle emozioni per darle in pasto al pubblico. Più volte, nel corso della mia vita, ho avuto la sensazione di essere nudo, indifeso, vulnerabile. Ma grazie alla scrittura, che è e resta quella veste che più di ogni altra mi si addice, sono riuscito a difendermi, a darmi il giusto valore».

«L’amore, almeno così dicono, non muore mai di morte naturale. - ha poi continuato - Ad ucciderlo sono tutti i colpi della noncuranza. Per questo, ho deciso di preservarlo tra le pagine del mio cuore attraverso le parole e le melodie che scaturiscono direttamente da ciò che io in prima persona ho provato. Sono orgoglioso del risultato che ho e che abbiamo ottenuto, e spero vivamente che possa sorprendere chiunque abbia il piacere di avvicinarvisi perlomeno tanto quanto, ad oggi, è riuscito a sorprendere me». 

Un disco corale, la cui forza sta nell'unione

L'amore dietro ogni cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo è un prodotto corale la cui forza, proprio come l'amore, sta nell'unione di tutti quelli che si sono adoperati per permetterne la realizzazione. L’imminente uscita del disco, infatti, è stata anticipata dal rilascio di ben cinque brani, a cui hanno partecipato diversi artisti e professionisti del settore. Il primo è stato Anne, seguito a ruota da Abbi cura di me nel corso del 2021. Lo scorso 25 marzo, invece, è stata la volta di Ci vediamo lunedì, terzo singolo che vanta la straordinaria partecipazione di Laura Bono in duetto con Crimi. Il quarto, dal titolo Racconto d’inverno, un delicato omaggio alla poetica di Fabrizio De André che ha segnato l’esordio di Di Matteo nelle vesti di interprete musicale al fianco di Crimi. E infine Il viandante, traccia bonus che ha visto il noto doppiatore Andrea Piovan dar voce all’eterno girovagare dell’errabondo pellegrino di cui scrive Di Matteo.

Insomma, la musica e le parole possiedono la straordinaria capacità di abbracciare più sfumature di un tema e di conferir loro nuova essenza vitale. Ed è proprio quello che accade qui, in cui si ripensano le tappe di quella che è un'unica grande storia, forse la più raccontata e rivisitata: la storia dell'amore.

Seguici sui nostri canali