Esteri
Un filmato da pelle d'oca

Pasto indigesto: intero coccodrillo trovato nella pancia di un pitone

Qualche settimana fa una donna era stata trovata nello stomaco di un serpente: stavolta il tragico destino è toccato ad uno sfortunato alligatore.

Esteri 17 Novembre 2022 ore 15:47

Tra gli animali più pericolosi in natura, sicuramente, non si possono non annoverare i serpenti. Cogliendo di sorpresa le loro prede riescono ad accerchiarle e a stritolarle nella loro morsa, non lasciando loro alcuno scampo. A quel punto, poi, si nutrono spalancando, anche all'inverosimile, le loro piccole fauci. Grazie a questa strategia per procacciarsi il cibo, i serpenti non hanno veramente paura di nulla e vanno all'attacco di qualsiasi altro animale, nonostante sia più grosso di loro. Dopo la tragica vicenda della donna trovata nella pancia di un pitone, questa volta il drammatico destino è toccato ad uno sfortunato coccodrillo...

Intero coccodrillo trovato nella pancia di un pitone

Una scena veramente da non credere, che al solo pensiero fa venire i brividi lungo la schiena. Qui di seguito vi proponiamo il video che mostra il grosso coccodrillo mangiato dal pitone. Fate attenzione, le immagini a seguire sono molto forti e potrebbero urtare la vostra sensibilità: consigliamo cautela nella visione.

Il filmato che avete appena visto arriva dalla Florida (Stati Uniti) ed è stato pubblicato su Instagram dalla geoscienziata Rosie Moore. Il grosso pitone birmano, lungo 5,4 metri, con un intero coccodrillo nello stomaco, era giunto al suo laboratorio di ricerca per una necroscopia, una tecnica per raccogliere campioni scientifici e per indagare sulla dieta del rettile, dal momento che aveva lo stomaco sporgente.

Come si è potuto constatare dal video, gli scienziati hanno letteralmente tagliato la parte inferiore per rivelare la forma di un alligatore intero sotto un altro strato di tessuto. A quel punto anche l'ultimo strato di tessuto è stato aperto per tirare fuori la salma del coccodrillo divorato da poco.

Stando alle indicazioni di Rosie Moore, il pitone birmano giunto al suo laboratorio era stato precedentemente trovato e ucciso dai dipendenti del Parco Nazionale delle Everglades. I rettili invasivi dilagano in Florida, devastando l'ecosistema e decimando le specie autoctone.

"Questi serpenti hanno invaso con successo aree ecologicamente sensibili come il Parco Nazionale delle Everglades - ha detto Moore nel suo post - Questo rappresenta una minaccia per una varietà di animali selvatici, a causa delle ampie preferenze alimentari dei pitoni".

Il corpo di una donna ritrovato dentro un pitone di 7 metri

Il tragico destino toccato al coccodrillo della Florida porta con la memoria alla drammatica vicenda avvenuta qualche settimana fa in Indonesia dove una donna di 50 anni, di nome Jahrah, è stata trovata nella pancia di un pitone di 7 metri.

La 50enne, che stava lavorando nelle piantagioni di caucciù, era scomparsa domenica 23 ottobre 2022 e fin da subito erano scattate le ricerche per ritrovarla. Il giorno dopo, lunedì 24 ottobre, la tragica e macabra scoperta. E' accaduto quando gli abitanti del villaggio, insospettiti dall’anomalo gonfiore di un pitone che si aggirava nelle zone limitrofe, hanno deciso di ucciderlo per capire cosa avesse ingoiato.

Vuoi leggere altre notizie curiose dall'Italia e dal mondo? Clicca sull'immagine qui sotto

Seguici sui nostri canali