Cronaca
Assurda aggressione

Ragazzino spinto sotto il treno: il video shock del tentato omicidio

E' successo nel pomeriggio di mercoledì 25 gennaio 2023: la vittima è viva per miracolo

Cronaca 25 Gennaio 2023 ore 18:20

La storia del ragazzino buttato sotto a un treno in corsa da un gruppo di bulli a Seregno ha sconvolto tutta Italia. Perché chiunque - soprattutto chi ha figli - non può non rabbrividire di fronte a un episodio del genere. Ora spunta anche il video con le immagini di quanto accaduto mercoledì 25 gennaio 2023 alla stazione di Seregno (Monza e Brianza).

Spinto contro il treno per un sms e per rubargli la felpa: il video shock

La vicenda oramai è nota a tutti: erano circa le 15 di mercoledì 25 gennaio 2023 quando un ragazzino di 14 anni è stato spintonato da due coetanei sui binari del treno. A motivare l'aggressione - secondo quanto ricostruito dai soccorritori intervenuti - sarebbe stato il tentativo di rubare alla vittima la felpa che indossava il giovane oltre a una "punizione" per aver inviato un messaggio con il cellulare a una ragazzina "contesa".

ECCO IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE (ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI, NON ADATTE A UN PUBBLICO SENSIBILE)

Dalle immagini, ripresa da una telecamera di videosorveglianza della stazione, si vede l'intera scena. Il ragazzino che aspetta il treno, il gruppo che lo raggiunge e poi l'arrivo di un ultimo giovane che con rabbia e violenza dà una spinta al ragazzino che prima sbatte contro il treno e poi rotola giù, tra i binari. Miracolosamente rimarrà incastrato tra la banchina e il treno riportando un trauma cranico e una sospetta frattura alla caviglia.

Tragedia sfiorata

Una scena terribile, consumatasi sotto gli occhi di numerose persone. Sul posto si sono subito precipitati i soccorritori del 118, accompagnati dalla Polizia Locale, dalla Polfer, dai Carabinieri e  dai Vigili del fuoco.

Per fortuna il ragazzo se l'è cavata con qualche contusione, un trauma cranico (è stato trasportato in codice giallo in ospedale) e con uno spavento che difficilmente dimenticherà. All'arrivo delle Forze dell'ordine degli aggressori non c'era più traccia.

Rintracciati i responsabili

Sono bastate però poche ore per risalire a due dei responsabili dell'aggressione. I due, entrambi minorenni, sono stati trovati all'alba di giovedì 26 gennaio 2023 dagli agenti della Polizia di Stato che li hanno fermati. Per loro le accuse - pesantissime - sono di tentato omicidio e tentata rapina.

Aggressione in stazione a Seregno: le foto

Negli scatti dei colleghi di Prima Monza la ricostruzione di quanto accaduto.

144d8624-b0bf-4a32-98f4-5a4c2380a7a6
Foto 1 di 10
7a0880d2-3513-4283-8b33-ac9a9ba12093
Foto 2 di 10
0d5dcb23-2263-4505-98e5-57399351b356
Foto 3 di 10
00cf1f7a-3dfb-4f2a-b6ef-937ae7c4eccf
Foto 4 di 10
08ee8146-1c1c-4cde-9c7f-22688add8c1e-680x408
Foto 5 di 10
ferrovia3-1
Foto 6 di 10
ferrovia4
Foto 7 di 10
ferrovia1
Foto 8 di 10
ferrovia
Foto 9 di 10
a4917422-5246-45ae-9b64-b226b6709795
Foto 10 di 10
Seguici sui nostri canali